Skip to content

MONCONI DI ME

3 gennaio 2016

Ho fatto questo sogno.
Per un imprecisato motivo non avevo più il braccio destro. Me l’avevano amputato sopra il gomito, e tutto sommato non era così male, mi stupivo persino di come io la stessi vivendo positivamente, come novità.
Ma nel sogno, poi prendevo l’arto tagliato, e lo attaccavo con delle fettucce di stoffa al moncone, andando in giro con questo braccio morto, bluastro, inerme, usandolo come se fosse ancora attaccato a me. Stringevo la mano per presentarmi a sconosciuti, con questa marcilenta mano cascante, e delle fitte dolorose arrivavano fino alla spalla.
Allora decidevo di stare senza braccio, con il mio corto moncone senza dita. E mi chiedevo, come farò ad andare in montagna, senza poter afferrare la roccia, e sorridevo, ce la farò lo stesso, userò le gambe e il braccio sx.

 

2 commenti leave one →
  1. 3 gennaio 2016 17:38

    Mmmmmmhhhh…
    Non so cosa possa significare ma mi piace l’attitudine positiva alla fine del sogno!

    Un abbraccione

    —Alex

  2. veryverypipuffa permalink
    5 gennaio 2016 17:45

    Per me significa che bisogna imparare a fare con quello che si ha e che è inutile rimpiangere quello che si è perso. In senso lato… cose… persone…
    Troppo semplice?
    Freud se sta a scompiscià dalle risate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: