Skip to content

CRISTO, L’ORA SOLARE

30 ottobre 2014

Il buio,
l’ora solare,
il freddo,
l’inverno,
miodio,
il male,
la mia vita
-lavoro a parte-
non ha senso.

Mi ritrovo a lavorare pensando a quanto vorrei due giorni liberi adiacenti uno all’altro, e poi, in realtà, li utilizzo per
dormire
pulire casa
cucinare
e mi abbruttisco in pigiama, perchè ormai nei jeans non ci sto più e li utilizzo solo per quelle situazioni in cui la tuta NON VA BENE, ma soffrendo, vi assicuro, soffrendo, tutta strizzata e impossibilitata ad allacciarmi le scarpe e a respirare, e arrivo alle 21.14 la sera che mi dico, che cazzo ci faccio ancora sveglia, ditemi voi, che ci faccio ancora sveglia e allora vado a dormire e me ne pento perchè in realtà vorrei vivere, ma son già addormentata e poi ditemi voi come rinunciare al caldo del piumone, unica, unica cosa decente di questa stagione di merda.

4 commenti leave one →
  1. 30 ottobre 2014 22:06

    Cazzo dì a Mr. Late di rendersi utile!

    —Alex

    • mantiduzza permalink*
      1 novembre 2014 19:38

      conta che i turni ci impediscono di avere giorni liberi in comune, a parte rare, sparutissime eccezioni.

  2. 4 novembre 2014 11:28

    un giorno forse avrete i turni coincidenti, resistere..e intanto sopportare la maledetta stagione!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: