Skip to content

SPM

21 dicembre 2013

Lo so, lo sapete, lo si sa.
Io gestisco male i cambiamenti.
Anche quelli positivi, talvolta.

Ho un lavoro, dicevo, che diventerà effettivo da lunedì.
E sono preoccupata. Molto preoccupata. Preoccupatissima.
Ci penso tutto il giorno, e la notte: ho sognato i pazienti.
Mi faccio un po’ di sano terrorismo precauzionale e anticipatorio per poi rassicurarmi a posteriore (forse).

Questo è il mio ultimo week end completamente libero, poi dalla prossima settimana inizieranno i turni.
E volevo passare questo week end da qualche parte, due giorni in montagna, con Digì, magari.
Ma no, perchè lui stasera vuole andare a sentire gente cattiva che canta cattivamente canzoni cattive, e io non ne ho voglia, ma voglio stare con lui, ma non voglio deprimermi a sentire gente che urla, e vorrei dire che non vado, ma non voglio dire che non vado, e almeno avrei comunque voluto passare il week end insieme, invece sono le otto di sera e lui chissà dove cazzo è, e mi aveva detto che ci saremmo visti presto, ma ha il ritardo codificato geneticamente, e vorrei dirgli che allora vaffanculo, e vorrei che capisse che sono preoccupata e che voglio parlarne, invece non mi chiede e figurarsi se io dico qualcosa, e lo so che alla fine andrò al concerto e mi pentirò pentirò pentirò, e domani ho prenotato comunque in rifugio per pranzo, e vorrei non andarci, eppure ci voglio proprio andare, ci andrò da sola, perchè so che non si sveglierà presto, e so già che questo è un fine settimana di merda, e vorrei divertirmi e ridere invece sono preoccupata e triste e sto piangendo.

Il fatto che io sia in SPM inquadra perfettamente tutti i sintomi, ma non cambia affatto la situazione, sebbene presuppone che finirà.

6 commenti leave one →
  1. 21 dicembre 2013 20:27

    Dicono che un po’ di torazina aiuti,,,,

  2. 21 dicembre 2013 20:41

    Ci son dei rimedi, eh!
    Bacioni ed auguri

    —Alex

  3. 22 dicembre 2013 02:19

    Dai che una volta preso il ritmo il lavoro andrà alla grande. In bocca al lupo!

  4. 23 dicembre 2013 11:21

    Ciao Manti, non piangere 🙂
    Stamattina ti penso, io faccio un salto al mio vecchio lavoro e tu a quello nuovo!

  5. 23 dicembre 2013 20:46

    meglio? 🙂

    • mantiduzza permalink*
      24 dicembre 2013 09:13

      no.
      in cambio ho ricominciato a inviare CV.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: