Skip to content

BUONGIORNO DEL 13 MAGGIO

13 maggio 2013

IMG_20130513_065110

Mi sveglio, no?, e mi chiedo perchè, perchè io debba alzarmi, gli scuri lasciati aperti fanno entrare la luce che alle 6.40 di questa stagione può anche accecare, mi giro e rigiro e ancora un giro tra le coperte e le lenzuola e i cuscini, che a volte uno sparisce e lo trovo poi per terra, o in fondo al letto, cosa faccio con i cuscini io di notte, non lo so.
Mi giro e mi rigiro fino a che la sveglia non risuona -6.50- e allora dipende dal sonno che ho, o postpongo fino all’ultimo minuto utile e poi mi lavo velocissima mi vesto ed esco dimenticandomi pressochè tutto, oppure mi alzo faccio il caffè colazione sul balcone allora poi mi lavo mi vesto e trovo anche il tempo per aspettare sdraiata sul divano che le mie amiche mi passino a prendere.

Quel momento in cui ci si sveglia, ci si stira e le lenzuola rimangono incastrate fra le gambe, c’è ancora il piumone ma si dorme già in mutande e maglietta, il sole è freddo e caldo insieme, serve la maglia a maniche lunghe che poi però te ne pentirai a metà mattina. Quel momento che, se si è da soli come sono da sola io, è tutto tuo-mio _insomma proprio_ e non hai ancora in mente ciò che devi fare oggi non sai più cos’hai fatto ieri, sei lì e ti chiedi solo perchè, perchè suona la sveglia, cerchi motivi per dire che no, adesso non mi alzo, adesso sto ancora qua e poi vediamo se è il caso forse tra 2 o 3 ore prenderò in considerazione l’idea del caffè. E mentre si pensa a tutto questo mi sto già districando dalle lenzuola, mi tirò su, cerco gli occhiali, gli occhiali prima cosa, cucina caffè bagno pipì una felpa le infradito buongiorno.

7 commenti leave one →
  1. 13 maggio 2013 21:57

    Che bello l’occhio!
    Già certe sveglie al mattino sono tremende… io di solito rimando l’alzarmi quando sento la mia sveglia, ma scatto in piedi quando sento la sveglia della coinquilina altrimenti si occupa il bagno… che vitaccia 🙂

    • mantiduzza permalink*
      13 maggio 2013 22:01

      vitaccia la vitaccia dei conquilini! l’ho vissuta e, sebbene molto, molto stimolante da certi punti di vista, non ce n’è come vivere da soli ed avere i propri -piccoli o grandi- spazi tutti per sè, senza dover uscire dalla camera sempre vestiti e chiudersi sempre a chiave in bagno.

      e comunque l’occhio, più che bello, direi che era addormentato: ore 6.46 di stamane.

  2. 13 maggio 2013 23:57

    Buongiorno!
    (O meglio buonanotte)

    —Alex

  3. 14 maggio 2013 08:10

    Ma vai a letto truccata?

  4. 18 maggio 2013 22:25

    Io apro gli occhi e il primo deprimente pensiero è quando potrò tornare a dormire. Ma passa subito: comincia la tosse 😉 (le mattine, si, sono durissime)

  5. widepeak permalink
    22 maggio 2013 14:00

    Ps. Anche io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: