Skip to content

LE GAMBE PESANTI

1 aprile 2013

P1060093_2

Di quelli che lasciano le gambe pesanti, avevo detto.

Ci sono giornate che non vorresti finissero mai. Perchè quando finiscono poi dovi tornare alla vita di ogni giorno, ai lavori da fare, agli impegni, alle lavatrici.
Ci sono giornate che quando finiscono poi ci vuole troppo tempo perchè tornino, anche se faceva freddo, e il mal di gola, e la pioggerellina, e i non-detti, e i troppo-detti, e le cose rinfacciate, e gli abbracci e le canzoni.

Ci sono giornate che.

3 commenti leave one →
  1. 2 aprile 2013 07:35

    L’importante è che ci siano state, queste giornate.
    Lo so che quando si sta bene poi ritornare al triste tran-tran è dura è so anche che mentre si vivono questi momenti già viene la nostalgia di quando il mo mento sarà passato.
    E siccome io sono tutto folle certe volte penso che i momenti belli ma sporadici e rari sarebbe meglio non viverli affatto proprio per non averne in seguito la nostalgia.

    —Alex

  2. 2 aprile 2013 13:51

    una volta anche io avevo queste botte di depressione post-momentifelici. Poi improvvisamente sono riuscita a trasformare ogni giorno in bei momenti. Forse perchè ho trovato da fare cose che mi danno serenità e che non mi pesano. Poi forse è anche merito del Windsurfista, ma anche degli amici, Certo studiare non aiuta 😦

  3. 2 aprile 2013 23:34

    Non ci capisco proprio tutto, ma sembrano cose belle!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: