Skip to content

PRIMA, VERA

27 febbraio 2012

Scrivo dal Paesello assolato e con il Calycantus in fiore.
Sto bene, ma oggi devo ripartire, che la pausa post-esami universitaria è finita, stop, finished, byebye terra natia au revoire.

Ho voglia d’estate che sembra dietro l’angolo ma dietro l’angolo non è.
Ho voglia d’amore, di batticuore, di montagna e di roccia.
Ho voglia d’impegno e disimpegno, di viaggi lunghi mesi e di gioventù perdentesi.

Tra poco c’è il treno.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: