Skip to content

IL GUARDRAIL DELL’AUTOSTRADA DEI SOGNI

1 giugno 2010

Lasciatemi sfogare, plis*.

Ora.
Uno (io) passa due settimane di voli pindarici, di sogni, di programmi a lungo termine, di chart flow per valutare tutte le possibili alternative, tutte le variabili.
Uno (io) studia tutti i fattori di rischio, li valuta, si fa la tabella dei pro e dei contro di ogni scelta possibile, si informa, va agli uffici preposti, dati alla mano, per vedere “in realtà” cosa si può fare.
Uno (io) crede nella possibilità di cambiare tutto, di rimettere/si in gioco, di rivoluzionare il proprio mondo, i propri giorni.
Uno (io) ne è così convinto che riunisce attorno al tavolo La Famiglia, pianifica con loro, con nonchalance mostra grafici ed estratti conto, spese previste e investimenti probabili, convince (grazie anche alla scientificità di questo) che è una delle migliori scelte da fare, quella che sta proponendo loro, proprio davanti ai loro occhi si srotolano calcoli e previsioni che sprizzano entusiasmo (il mio) energia (la mia) futuro roseo e sorridente (il mio?).
Uno (io) promette di potercela fare con i propri risparmi, con un lavoretto serale, fin settimanale, stagionale. Promette che nel remoto caso in cui dovessi avere bisogno di soldi, vi ridarò ogni centesimo mi presterete.

Uno (io), quasi calato nella parte del venditore porta-a-porta che abbindola pensionati e casalinghe, chiude la riunione con visioni promettenti, happy end commoventi, chiose struggenti.
Il parentado tutto è mosso da compassione, da simpatia, mi acclama a più voci (mmm…più o meno), mi dà la sua fiducia, crede in me, progetta insieme a me!

Poi basta una telefonata, per minare le fondamenta di tutto.
Una telefonata che dice Papà è in cassa integrazione.
Remi in barca e cinghia stretta.

*a breve questo blog cambierà nome, ne devo trovare uno più azzeccato con ciò di cui tratto, la gioia di vivere.
4 commenti leave one →
  1. b.a. permalink
    1 giugno 2010 09:39

    senza parole….
    :,-(

  2. 1 giugno 2010 10:21

    Forza, tieni duro.

  3. laura permalink
    1 giugno 2010 12:06

    ma porc! >:-(

  4. 1 giugno 2010 14:50

    cazzarola che bastonata!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: