Skip to content

IS THAT LOVE?

10 febbraio 2010

Sai cosa mi fa strano?
Che son sempre stata con uomini intellettualmente complessi e poliformi e incasinati, uomini che per capirli ci voleva taaanta pazienza, taaanta buona volontà, taaanta immaginazione, per poi alla fine gettare le armi sconfitta e dire “ok, fai tutto tu. Sii la donna della coppia, pensa e incasinati anche per me. C’è da montare un mobile IKEA, ti posso aiutare.”
Christian l’ex, il primo moroso, era tutto intellettuale, comunista, scarpe rotte eppur bisogna andar, aveva letto Marx e lo citava a memoria, divorava Dostojevski e probabilmente mi guardava infastidito per il mio addormentarmi ogni volta che provavo ad aprire Delitto e Castigo.
Luilostronzo intellettuale non lo era neanche un po’, ma emotivamente contorto, un labirinto di contraddizioni che solo una donna mestruata può tentare, lontanamente, di imitare. Bello stimolo emotivo, non c’è che dire.
BlueEyes ovvero un buco nero di saccenza, sapienza e tuttologia. La Treccani l’ha inventata lui, e i suoi non erano errori, ma neologismi. Lui i giornali non li leggeva, li sfogliava direttamente sul suo Mac-bookpro, attraverso l’ultimo ritrovato tecnologico per QI superiori a 140.

Sono sempre stata affascinata da uomini come loro, tanta aria fritta e poco arrosto, che mi affabulano con le parole e non sanno stendere la biancheria.

Con Shirley è diverso.
E bada bene non sto dicendo che sia completamente avulso dal mondo delle idee e solamente incastonato nella realtà fattuale e irriducibile delle cose, anzi.

Ma, ed è proprio questo che mi fa strano e a cui non sono abituata, non lo sbatte in faccia, non è supponente, non sa tutto lui.  Le cose che sa le sa, non le dice. Agisce invece di dire.
Fa, disfa, organizza.
Dieci cose le fa, e magari ne pensa 8 e ne dice 2.
Mentre gli altri di cui sopra ne dicono 100 (prolissamente) ne pensano 70 (approfonditamente) e ne fanno 4 (male).

Detto ciò, questa cosa di Shirley homo faber vs homo saccens mi piace un sacco, e vince prepotentemente.
Mi fa sentire tranquilla, lontana da mille paranoie, assolutamente distante dai ma, se, forse, anche se, chissà…

Semplicemente, vediamo come va.

Senza devastarci di seghe mentali, che tra tutte le seghe son quelle che sfiancano di più.

E poi, inciso-inciso,
oggi al telefono, io, scherzando:
ah, Shirley, una cosa seria, ma per questo week end, l’olio per i massaggi lo porto io o ce l’hai in montagna?
lui
l’ho già messo in borsa
io.stavo.scherzando.

18 commenti leave one →
  1. 10 febbraio 2010 18:50

    Io per i massaggi suggerisco l’olio di monoi… una boccetta qui, una a praga 😉 (e si può usare come incredibile ammorbidente per i capelli… da cui i capelli serici delle tahitiane…)

  2. 10 febbraio 2010 19:03

    maaaaaaaaaa Shirley ce l’ha un fratello tipo lui?! 😀

  3. mantiduzza permalink*
    10 febbraio 2010 19:17

    @GC, grazie… 😉
    @Brix, mmm…no, che dispiacere, nè?

  4. Laura permalink
    10 febbraio 2010 19:21

    …shirley?

  5. mantiduzza permalink*
    10 febbraio 2010 19:25

    Laura…
    eheheh
    la capigliatura, sebbene non così cotonata, è simile a:
    http://www.breakingthetape.com/keeping-pace/Shirley%20Temple.bmp

  6. 11 febbraio 2010 12:25

    Saluta Shirley, e digli che lo ringrazio perché ti fa felice! 🙂

  7. 11 febbraio 2010 20:04

    Sull’olio per massaggi non si scherza 😉
    Soprattutto perché Shirley quel che sa lo sa ed anche bene direi 🙂

  8. verypipuffa permalink
    12 febbraio 2010 13:46

    L’olio per massaggi è un “maipiùsenza”
    per il resto, non ti so dire se sia amore, però assomiglia tanto all’idea che ne ho io

  9. 13 febbraio 2010 00:50

    Capito qui per caso, e mi fermo con piacere tra i tuoi post…
    Sicuramente tornerò, sono letture che lasciano bei pensieri.

  10. 13 febbraio 2010 01:30

    appunto…lavorando…lavorando..
    facci sapere come va!!!
    cioè..emh…se l’olio si assorbe bene sulla pelle o rimane unto..magari lo compro anche io…uhuh!!! 🙂
    Mary

  11. 13 febbraio 2010 15:09

    La capacità di noi uomini di stupirvi non conosce limiti..siete pronte coi vostri puntatori laser a pensare che “non tutte le ciambelle escono col buco” e poi quando meno ve l’aspettate..zak!!!Arriva colui che magari è più perfetto e perfezionista di voi!
    Il marcio c’è dovunque..fortunatamente le eccezioni ci sono sia nel mondo femminile che in quello maschile!! :mrgreen:
    Fateci sapere poi com’è andato il week end in montagna! 😉
    Fabio.

  12. mantiduzza permalink*
    15 febbraio 2010 13:51

    Fabio, week end proprio bello e sfiancante! (eheheh), la neve fresca taglia le gambe 😉
    mi sono abbronzata al sole, son caduta nella neve fino all’ombelico, ci siamo divertiti.
    a parte che stamattina mi son svegliata alle 5 per prendere due treni ed essere al lavoro (in ritardo) alle 10.30…
    sono un po’ stanca…ma contenta! 🙂

  13. 15 febbraio 2010 14:20

    evvai!

  14. Ribellegentiletatuato permalink
    15 febbraio 2010 18:23

    Grazie per avermi citato… ne sono onorato! Però almeno il nome l’hai preso da una mia idea!!! 😀

  15. mantiduzza permalink*
    15 febbraio 2010 21:31

    Sceeeeeeeeeeeemoooo, non ti ho citato perchè non sei tra i saccenti.
    ma tra i simpaticoni si però!!

  16. Ribellegentiletatuato permalink
    17 febbraio 2010 12:02

    No comment. Mi dai dell’ignorante in pubblico! In privato è un conto… ma in pubblico!!!
    No comment.

  17. mantiduzza permalink*
    17 febbraio 2010 12:41

    TIVIBBI
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: