Skip to content

BISOGNA SCRIVERLI, PER POI NON MANTENERLI

5 gennaio 2010

Buoni propositi per il 2010. Che bisogna scriverli per poi dire alla fine di non averli mantenuti, ehssì.
1) Partiamo dalle futilità scontate. Dimagrire.
Ohcazzarola, saran tre anni che tra i buoni intenti annuali metto dimagrire, e più che aggiungere buchi alla cintura non faccio. Bah. Io lo scrivo. Poi vediamo.
2) Farmi crescere i capelli. Fino a farci la coda.
L’ho detto che partivo dalle futilità.
3) Diminuire il grado della mia cioccolatofondentedipendenza, obiettivo strettamente correlato al primo.
4) Scrivere meno cazzate. (impossibile)
5) Pensare meno cazzate. (se mi impegno)
6) Fare meno la cazzona. (serve un trapianto di DNA)
7) Laureami (possibilmente entro marzo) (impossibile) (ok, allora entro luglio)
8 ) Andare a qualche concertuccio che l’anno appena conclusosi non ne ha visti molti. O almeno io non ne ho visti molti. Di quelli che canti balli e saltelli di qua e di là, possibilmente.
9) Andare tanto tanto tanto in montagna e diventare braverrima con il giuocuo dell’arrampicatrice bella e impossibile (ahahahah).
10) Finire di giocare a pallavolo e non ricadere nel tunnel.
11) Leggere un tot.grande di libri, lasciando perdere DanBrown, Volo e i libri che so già che non mi piaceranno ma li leggo lo stesso.
12) Partecipare al benedetto bando di Luglio che son tre anni che rimando.
13) Andare in Polonia.
14) Andare in Francia.
15) Fare un giro a Londra.
16) Fare una vacanza figherrima di quelle che quando poi torni a casa e parli con gli amici tu possa dire “oh rega, mi son proprio cosata al massimo sfregiandomi di bellezze da vedere sentire annusare e non è niente di porno”.
17) Imparare un po’ un’altra lingua, che il francese non sarebbe male, così potrei dire i miei famosi francesismi merdapisciocazzoputtana con cognizione di causa.
18) Legare a stretto giro di corda i miei amici Paesellatici e conoscere ggggggiiente nuova.
19) non so quale possa essere il diciannovesimo buon proposito ma volevo arrivare alla cifra tonda del 20
20) eccomi arrivata

Ma, in fondo in fondo, la mia vita, oggi (che so che è tutto è relativo e domani potrei essere qua a dire quanto la mia vita sia inutile e triste), va bene. Sono abbastanza soddisfatta.
Anche di me, in generale, voglio dire, oh yeah, gimme five all right.

One Comment leave one →
  1. 5 gennaio 2010 15:18

    Ma certo che la tua vita vada bene. Te l’ho detto qualche post fa. E poi – a parte la dieta, che è una promessa che la facciamo tutti e non la manteniamo mai – le altre promesse sono realizzabili. E non solo: ti divertirai un sacco realizzandole. Go baby! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: