Skip to content

UNA COSA ALLA VOLTA

24 marzo 2009

E’ già fine marzo.
Da non credere.
E da avere anche un po’ di paura.
Il tempo mi sfugge dalle dita come fosse sabbia finissima.
Non riesco a trattenerne neppure un granello.
Troppi pensieri e sempre un sentore di ansia alla bocca dello stomaco.
La primavera che fa fiorire via Albini non è sufficiente a farmi sentire bene al 100%.
Si litiga per ogni cazzata e ci si intestardisce perché sembra che ormai ogni cosa dia sui nervi, anche se fatta con le migliori intenzioni.
Dov’è finito l’amore e le parole dolci e l’amore dei difetti?
Molte molte domande sgorgano spontanee dal mio cervellino bacato.
Per ora una sola risposta:
UNA COSA ALLA VOLTA.
Il fatto è che spesso mi sembra di non fare neppure quella, di cosa.

2 commenti leave one →
  1. aless permalink
    26 marzo 2009 10:16

    caro cervellino bacato (fossero tutti come il tuo, i cervelli bacati, sai in che Eden vivremmo!?!),
    i momenti di stanca, di insofferenza, di mancanza di poesia, di noia, di “ma chi me l’ha fatto fare?” sono parte di ogni relazione… Purchè siano “momenti”, sono fisiologici…
    L’importante è che torni il momento in cui ami il suo peggior difetto e senti che non potresti/vorresti farne a meno
    se quel momento non torna……
    beh… UNA COSA ALLA VOLTA!
    besos

  2. 27 marzo 2009 13:56

    prima cosa non dare più peso di quanto in realtà ne ha
    la testa spesso va oltre, vede troppo lungo però è un pò accecata
    inizia col dare la colpa alla primavera
    siediti, rilassati, respira
    poi inizia a pensare che è ora di scrollarsi di dosso quello che non va
    e tutti i giorni vivi con questo pensiero
    aiuta, tempo al tempo, aiuta…
    buon w-end

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: