Skip to content

GRAZIE

27 giugno 2008

Grazie amici bloggheri, grazie tante tante a chi ha scritto sms e chi mail, chi mi ha ascoltata al telefono per mezz’ore e chi ha detto “devi decidere tu non importa cosa dicano gli altri”, grazie a chi ha analizzato profondamente i torti e le ragioni a chi ha consigliato e a chi è stato in silenzio.

Che non è successo niente di grave come le cose più gravi; per alcuni è una stupidata e per altri pesantissimo macigno imperdonabile, motivo di vendette urla e piatti rotti.

Grazie a chi ha capito che io i piatti non li rompo, non urlo e non mi vendico. A chi non ha detto sei pazza, anche se io stessa penso che un po’ cretina lo sono. Che può sembrare stupido ma da quando ho imparato a controllare il mio istinto a fare male mi sento molto più adulta e vincente. ‘Chè non serve a niente fare male.

 

Le ferite nella fiducia sono forse le più difficili da rimarginare, e due anni sono troppo pochi perché le cicatrici non si vedano più. Rimangono sempre bianche quando prendi il sole e si vedono meglio, sono sfacciatamente lì a dirti che si, hai sofferto tanto e non puoi non vuoi non devi e non permetterai di arrivare a provare nemmeno lontanamente un dolore simile un’altra volta.

 

E vi prego di non immaginare e di non tentare di indovinare cosa ci sia dietro, perché non è facilmente immaginabile né scontato come una soap opera di pessima qualità o un giornaletto di fotoracconti. Perché sarebbe stata troppo facile e priva di dubbi una situazione netta e delineata.

 

Che se Luilostronzo non fosse esistito non ci sarebbe stato nessun problema, nessun campanello d’allarme ripetuto tre volte ad indicare pericolo d’incendio. Avrei pensato ad una cazzata fatta in buonafede, a una stupidata fatta senza pensare.

Ma Luilostronzo c’è stato eccome, e quindi i conti si fanno con le esperienze vissute e con gli scheletri nascosti e malamente coperti di terra, con le bruciature a fuoco vivo e con l’odio profondo per le menzogne. Anche quelle piccole piccole.

 

Adesso va meglio.

Grazie a chi c’è al di là degli schermi. A tutti gli abbracci virtuali e non.

9 commenti leave one →
  1. 27 giugno 2008 09:54

    se vuoi lo pikkio io.

  2. supercri permalink
    27 giugno 2008 10:06

    sei bella, intelligente e hai tutta la vita davanti. non accontentarti, mai. segui il tuo cuore: è lui che ha sempre ragione. un abbraccio

  3. 27 giugno 2008 10:10

    felice che vada meglio tesorina. il dolore fa crescere, è una delle poche verità a cui credo. però fa un male cane.
    ti abbraccio tanto tanto

  4. il cigno permalink
    27 giugno 2008 12:22

    ragazza, sei in gamba, ma quest già lo sai!

  5. 27 giugno 2008 15:30

    il tempo fa la differenza
    ciao
    clio

  6. 27 giugno 2008 17:35

    Vedo che hai dei lettori affezzionati e potresti vincere questo contest! Scusa per lo spam, se ti disturba puoi tranquillamente cancellarlo…

    ——————————–
    Partecipa anche tu hai WordPress Blog Awards 2008!
    Se sei interessato puoi iscriverti qui (fai click).
    Avrai l’opportunità di scontrarti con i migliori blog di WordPress… Che aspetti?
    Altre info sul link di iscrizione soprastante…
    ——————————–

  7. aless permalink
    28 giugno 2008 11:42

    Lieta di saperti più serena. Io ci sono dietro gli schermi e in particolare dietro una ben precisa pubblicità di un ben preciso prodotto estetico di una ben precisa città statunitense 😉
    buon weekend, mantiduzza. Keep cool.

  8. aless permalink
    28 giugno 2008 11:43

    ps. ma che bello ogni tanto rivedere apparire supercri. Si sente la mancanza, eh, super! si che si sente! (il 4 luglio il grande Vasco in Sicily. Ti penserò)

  9. verypipuffa permalink
    7 luglio 2008 10:35

    mi sa che mi sono persa qualcosa di grosso ed importante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: