Skip to content

IN MENO DI 48 ORE

25 marzo 2008

1485154461_4658ad1afd.jpg
In meno di 48 ore, il mio cuore si è rotto, con un’unica, netta, spaccatura centrale.

Ma la sopravvivenza della specie vale di più di qualsiasi dolore. Lo struzzo ha guardato fuori dalla sabbia con mezzo occhio destro. E con l’altro ha guardato se stesso e si è amato.

In meno di 48 ore, grazie a un anno di training in sala operatoria, abbiamo operato cardiochirurgicamente la paziente. L’operazione sembra essere andata a buon fine. Resta comunque in prognosi riservata. Non sappiamo se ci saranno ricadute.

Un’altra cicatrice rimarrà. Un altro segno nell’intricato groviglio di passati tradimenti. Questo cuore così inciso, così colorato di pezze e fili chirurgici. Questo cuore mio.

Proprio quando si pensava che fosse guarito, proprio quando il pensiero degli antichi dolori non faceva più male. Il dolore è stato così acuto che le ha tolto il fiato. Vampate di asfissia la colgono ancora.Ma conta di stare bene. E perdonare, forse.

Dice sento una crepa e indica la fiducia.Sarà lunga la riabilitazione, non possiamo sbilanciarci. La fiducia, si sa, è difficile da curare.

15 commenti leave one →
  1. 25 marzo 2008 14:40

    … !!!

    un abbraccio forte

  2. 25 marzo 2008 15:41

    cazzarola…mi dispiace tanto piccolina.
    non so cos’altro dire..ti abbraccio

  3. millevolteme permalink
    25 marzo 2008 16:35

    😦 un abbraccio forte

  4. 25 marzo 2008 23:34

    Ma la sopravvivenza della specie vale di più di qualsiasi dolore.

  5. 26 marzo 2008 11:02

    Non so cosa dirti, perchè io non sarei capace, quindi sto zitta.
    Ti abbraccio solo.
    E fai quello che ti dice il tuo piccolo cuore, tutti possono sbagliare.

  6. 26 marzo 2008 12:38

    BE ti ha messo le corna? è questo che vuoi dire? se è così sai come la penso…..

  7. 26 marzo 2008 13:00

    mi dispiace, tanto. scoprire che qualcuno che ami ti ha ferito fa sempre molto male.
    prenditi un po’ di tempo per riflettere, per rimettere insieme pensieri e sentimenti. e poi fa quello che senti: non ci sono soluzioni giuste e soluzione sbagliate.
    ti abbraccio, forte

  8. 26 marzo 2008 13:50

    Un abbraccio forte… abbi cura del tuo bel cuore.

  9. aless permalink
    26 marzo 2008 14:41

    Sei grande, mantiduzza. Non sei uno struzzo. Se decidi di continuare a guardare fuori, vuol dire che ne vale la pena. Spero lo capisca anc he chi hai accanto. Un grande enorme bacio

  10. 26 marzo 2008 17:44

    Ammesso e non concesso che nella mia nerdaggine abbia capito bene, posso solo dire che mi dispiace molto….

    Un Nerd-abbraccio…

    R

  11. clio permalink
    26 marzo 2008 17:45

    Leggendoti mi è venuta in mente la canzone di De Andrè – La guerra di Piero. So che c’entra poco ma la sua vita finiva di primavera ed era un brutto momento per morire.
    Forse però non per chiudere una storia … o almeno lo spero tanto per te.
    Clio

  12. 26 marzo 2008 18:20

    Vedi….
    i tuoi ultimi 3 post fanno un terno secco. E sono collegati, intimamente collegati.
    La vita, questo soffio. Gli affetti, quelli veri, che rimangono.
    Il primo mese, Mantiduzza, non necessariamente deve far rima con “solecuoreamore” e quindi paraocchi verso tutto il resto. Dipende da come è nata la relazione, da cosa stava in piedi prima, da quello che i due nuovi amanti si dicono, si promettono o hanno paura di promettersi.
    Stavolta, passa oltre.
    Ma che sia ben chiaro all’altro, che in ceerti ambiti, Paganini NON ripete.
    Baci.

  13. mantiduzza permalink*
    26 marzo 2008 18:22

    @grazie a tutti voi. che altro dire? grazie.

  14. 27 marzo 2008 10:44

    sono contrario al paganini….nessuno sconto!!

  15. 28 marzo 2008 13:17

    Mi fai mancare il fiato. Sei bella, dentro, anche e forse di più grazie alle pezze e ai fili colorati, anche se a volte i punti “tirano” e fanno male. Sei forte. Sei in grado di vedere che ci potrà essere la fiducia anche oltre tutto ciò. e non è poco. Rinnovo l’abbaccio stretto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: