Skip to content

PRIMO GIORNO DA DISOCCUPATA – 2′ PARTE

7 febbraio 2008

[ho i libri per il prossimo esame che mi guardano dalla scrivania, ma le notizie sono così eclatanti da scriverne un post, lo studio aspetti]

Tempo fa vengo a sapere, per caso, che il nostro Paese dovrebbe possedere un welfare, un sistema di ammortizzatori sociali.
Tempo fa, lo stesso giorno, vengo a sapere che esiste la possibilità di fare domanda ai sindacati per ricevere un rimborso statale per i giorni di disoccupazione maturati nell’anno precedente. Scopro per altro che la domanda dev’essere fatta nei primi mesi dell’anno, se no scade la deadline e il rimborso va allo Stato.
Allora oggi, primo giorno di disoccupazione, chiamo la CGIL, lascio i miei dati per fissare l’appuntamento, prendo nota dei documenti necessari,
MA
MA
MA
parlando con il signore della CGIL che mi dice “deve portare le lettere di assunzione e cessazione del contratto”
mi sorge un dubbio,
perchè io non ho lettere di cessazione di contratto, perchè i contratti firmati lo scorso anno (sei contratti) erano tutti, tranne uno, contratti a progetto, i famosi COCOPRO, che non prevedo lettere di dimissioni-cessazione attività.
Chiedo se devo portare i contratti a progetto sottoscritti nel 2007,
mi risponde
“ma i COCOPRO e i COCOCO non vengono computati per la disoccupazione, perchè per la disoccupazione si intende da lavoro dipendente, mentre i COCOPRO si intendono stipulati fra azienda e lavoratore autonomo.
“e quindi cosa devo fare?”
“se possiede un minimo di 78 giorni lavorati con contratto da DIPENDENTE allora possiamo fare domanda per DISOCCUPAZIONE CON REQUISITI RIDOTTI, se no non se ne fa niente”

Lo scorso anno ho lavorato:
-qualche giorno presso un’ONG con contratto collaborazione occasionale
-4 mesi presso una casa editrice milanese con contratto collaborazione a progetto
-2 mesi presso un’agenzia di organizzazione eventi bolognese con contratto collaborazione a progetto
-54 giorni presso la MegaCasaFarmaceutica (attraverso agenzia lavoro interinale) con contratto lavoratore dipendente.

Quindi, pur avendo lavorato circa 8 mesi durante tutto il 2007, mi mancano 24 giorni di lavoro dipendente per avere i requisiti minimi per fare domanda di disoccupazione.
Questo nonostante tutti i lavori che fatto con contratto COCOPRO (che prevede organizzazione del lavoro da parte del lavoratore, senza orari fissi da ufficio, senza obblighi di presenza…etc.) fossero in realtà lavori a tutti gli effetti da dipendente. Anzi, spesso più da schiava che da dipendente. Orari da uffici inchiodati alla scrivania, rendicontazione giornaliera, niente ferie, niente malattia, niente di niente.

Non ho parole. Non ne ho, davvero. Sono basita, desolata e schifata da questa situazione, da queste leggine leggiucchie di questa Italia malata, dalla politica lavorativa, dalle prese per il culo giornaliere.
Poi guardo le notizie e leggo che Il Dr. Rossi Valentino si è accordato con il fisco, per pagare un forfait di quello che ha evaso. Lele Mora ha evaso le tasse sulle case a Portofino etc etc, e tutti si ride, ma che furbacchioni, eh?

Rimango in Italia, si, per ora. Solo per vedere come va con l’università. Se vedo che ne vale la pena, rimango qua ancora il tempo necessario per ri-laurearmi. Se va male saluto tutti ed espatrio. Fuga fuga fuga. Me ne vado, si.
E’ così ridicola questa situazione che fa ridere di isteria.

E di certo non andrò a votare. E pensare che a 23 anni io abbia già perso la motivazione nel voto, nella nostra democrazia, nella res pubblica, mi addolora ancora di più.
Ed è un sentimento così acre da fare male.

7 commenti leave one →
  1. leucosia permalink
    7 febbraio 2008 17:15

    😦

  2. aless permalink
    7 febbraio 2008 17:20

    mantiduzza, Dio solo sa quanto ti capisco. Ma non andare a votare…? sei sicura? ieri a tavola l’ho detto anch’io ai miei ma dentro di me pensavo che so già che non lo farò e anche per chi, come sempre, voterò… Però, se le cose vanno troppo male, emigriamo insieme! baci, stai su! aless

  3. Raffaella permalink
    8 febbraio 2008 12:17

    Cara Mantiduzza,
    di preciso non so che lavoro cerchi e quali studi tu abbia fatto (frequento poco i blog), ma se ti riconosci in questo annuncio (http://miojob.kataweb.it/offerte/71485-GIOVANI_CONSULENTI) manda il tuo CV.
    E’ l’azienda dove lavoro io, è a Bologna e soprattutto è un posto molto serio!!
    IN BOCCA AL LUPO!

  4. 8 febbraio 2008 13:08

    avrai quindi un pò di tempo libero per venirmi a trovare finalmente….

  5. 8 febbraio 2008 17:42

    sai che “sentimento acre” rende l’idea in maniera pazzesca?

  6. 15 febbraio 2008 16:20

    caspita è un po’ che non vengo da queste parti non pensavo di trovari così giù! Uffa questo paese è malato!! non si può andar avanti così:la maggior parte dei giovani è cocopro non ha diritti, non risulta disoccupato quando di fatto lo è però mentre lavora paga le tasse e pure i contributi all’inps senza sapere se prima o poi con quelli gli sarà riconosciuto qualcosa. Come fanno a dire che il cocopro è come un lavoro autonomo??? ma lo sanno che negli uffici pubblici ci sono cocopro con progetti finti che mandano avanti le pratiche che dovranno essere fatte da qui in eterno? lavorano come o più dei dipendenti, devono lavorare in quell’ufficio a quegli orari (anche perchè rispondono al telefono ai cittadini) e li chiamano progetti? l’autonomia dove la vedono? E’ ovvio che poi chi può ne abusa…i privati lo fanno ma lo fa per prima la pubblica amministrazione!

  7. mantiduzza permalink*
    26 febbraio 2008 20:02

    oggi sono andata in CGIL e ho scoperto che non è vero!!!
    anche i cocoprocococococodè valgano nel conteggio!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: