Skip to content

LA FALCE E IL PAESELLO

19 ottobre 2007

Basta, ok??, basta. Vattene a far fuori qualcun altro, ok? Cambia età, ok??

Al Paesello un altro lutto. Un ragazzino, che come un idiota giocava in stazione ed è stato fulminato dall’alta tensione.

Non lo conoscevo, forse Brother si, non l’ho ancora sentito. Basta, non ne posso più.

Troppi, troppo giovani, per un paesino come il Paesello.

Cosa vuoi fare, MRS Falce? Vuoi dimezzare la cittadinanza? Vuoi portarti via i ragazzi ragazzini e mamme ancora forti? Vuoi lasciare al Paesello solo anziani e vecchierelle!? Bastabastabastabasta.

Vattene a fanculo, ok? Tu, la mantella nera e la falce sbrilluccicante.

Spostati, vattene, fatti un giro, va! Lascia stare bambini, ragazzi, mamme e papà.

Sono stufa di funerali con occhi troppo giovani che piangono i loro amici.

Anzi, sono anche incazzata.

4 commenti leave one →
  1. clio permalink
    19 ottobre 2007 19:50

    Mi spiace, a volte sembra che la sorte si accanisca in un certo luogo
    Clio

  2. baskerville permalink
    21 ottobre 2007 20:51

    mrs falce è una signora ipercinetica. provocarla non è mai una buona idea.

  3. 21 ottobre 2007 21:11

    la notizia del ragazzo l’hanno data pure al tg…
    mi spiace…

  4. 22 ottobre 2007 12:29

    a volte fanno rabbia per la loro incoscienza poi tanta….tenerezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: