Vai al contenuto

VA TUTTO BENE, TUTTO BENE

2 febbraio 2007

Cosa c’è che non va? Frafrafra, cosa c’è che non va?

Perchè all’1 di notte, pigiama addosso, eri già a dormire, perchè sei qua a scrivere? Che cosa succede?

Perchè piangi? Va tutto bene, tutto bene.

Perchè non riesco a smettere? E perchè ho iniziato a piangere? Cazzo, va tutto bene, tutto. Perchè più me lo ripeto più mi tremano le labbra? Cosa c’è cosa c’è cosa c’è.

Mi stavo addormentando e mi sono messa a piangere. Devo preoccuparmi, cazzo, non è mica normale. Tutto va bene, mi dico mi ripeto mi rassicuro. E più me lo ripeto più scendono, ‘ste lacrime. Ma cosa succede?

Ho iniziato a singhiozzare, nel letto. Ma a cosa stavo pensando? A nulla. Ho respirato, mi sono alzata sui gomiti, cazzo Fra calma. Niente, mi sono alzata, andata in bagno, accesa la luce, che faccia, occhi e labbra rosse, le sento pulsare. Mi guardo. Hey, ti conosco io, non mentire, perchè piangi, cosa c’è? Nulla. La risposta più sincera che possa darmi.

Tutto va bene, oggi ho finito gli esami, tutto fila liscio, ho amici, giornate piene, tutto va bene. Cazzo, più me lo dico più scendono.

Razionalizza, fermati, calma, pensa. Non funziona niente. Odio quando piango.

Sarà tutta la tensione, che ne so, disfunzione di ghiandole lacrimali.

Non sto male, ma piango, e sento le labbra bruciare, e il respiro pesante. Non sono triste, vedo tutto con molta chiarezza e lucidità, non ho motivo per stare così eppure…

Tutto va bene Franci, vieni qua che ti coccolo un po’ io. Sei stata brava, si. Anche se lui non te lo dice. E non piangere più.

9 commenti leave one →
  1. sarchetto permalink
    2 febbraio 2007 01:21

    La lacrima dell’una scende dalla frontiera | fra il sonno e lo star svegli, fra gli esami e la tesi | è acqua di sale buono, è acqua di ringhiera | fa bene agli assetati, e pure agli ipertesi.
    Che piangi, o sei felice, oppure c’è quel nodo | che non si taglia, e scuce, come un taglio di chiodo.
    Ciao.

  2. 2 febbraio 2007 01:34

    Andrà tutto bene. Davvero.
    Buona fortuna.

  3. sarchetto permalink
    2 febbraio 2007 01:46

    se soltanto mi servissero le mani
    a fare dritto il cuore, e queste vite
    che le ho volute tante, e dipartite
    dal cuore, e al cuore tornano, domani.

    Se soltanto mi facesse di mestiere
    ripararti la vita, il petto, il cuore:
    e a me, poi, il culo, quanto fa dolore!
    sderenato dalle mille portaere.

    Ma non ce l’ho il mestiere per la vita
    che la vita vien fatta per dispetto
    è come una cannuccia allo stilita.

    Non so la vita, eppure l’aspetto
    come se fossi un prospero adamita
    mentre mi sbrana, io, faccio un sonetto.

  4. aless permalink
    2 febbraio 2007 08:14

    Mi spiace, mantiduccia, e ti capisco. Forse sei solo sotto stress, per questa maledetta storia dell’esame un giorno dopo. Ma devi stare serena, perchè hai fatto del tuo meglio, e sei una persona con grinta e intelligenza da vendere! La vita troverà il modo per farti recuperare i mesi che perdi, e anche i soldi delle tasse. Abbi fiducia. E non piangere. Sorridi, col tuo ormai proverbiale sorriso “fichissimo”! Buona giornata!

  5. 2 febbraio 2007 09:15

    Era davvero adrenalina Bestiolina mia.
    Solo adrenalina che scendeva.
    Noi donne siamo così….un pò lacrimevoli e noiosine a volte.
    Un bacino..

  6. 2 febbraio 2007 11:03

    stamattina mi sono svegliata e pensavo di cancellare questo post.
    poi ho visto i vostri commenti e non li posso mica cestinare così, come se nessuno mi avesse cagata…

    grazie blogamici.

    adesso va molto meglio…(ho dormito fino a un quarto d’ora fa…)

  7. 2 febbraio 2007 11:26

    he almeno piangi per quello che senti dentro, non perchè, come me, hai visto un film che non faceva piangere ma ti immedesimi…coraggio…magari era un po’ di tensione…a me succede…

  8. 2 febbraio 2007 12:29

    su su..tutto passa..su!!

  9. 4 febbraio 2007 16:39

    Guarda quanti siamo a voler bene ad una ragazza-donna che non vedremo mai ma che sentiamo sorella e figlia. A volte: nipotina.
    Una carezza e vai, dolcissima Mantidina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: