Skip to content

BISCOTTINO SECCO

23 giugno 2006

Oggi dedico i miei post a mia madre.

Ha appena detto: "Quando vado al LIDL [discount molto frequentato da stranieri e migranti, NdG] mi sento come un biscottino secco che si immerge nel the: mi riempio di gioia, mi immergo nel mondo".

Oh…il melting-pot!

2 commenti leave one →
  1. 23 giugno 2006 20:47

    eccomi tornata… grazie dei commenti. è andato tutto liscio.
    io passerei ore nei supermercati…

  2. Ispido permalink
    27 giugno 2006 22:58

    dalle parti mie ai discount ci trovi la gente normale che tenta di fare la spesa, e anche chi sta pagando la mercedes a rate e scopre di non arrivare a fine mese. Io ho scoperto – a mie spese da single – che qualsiasi supermercato é pieno di merce che non mi serve.
    E che un paio di pomodori a prezzo pieno ma saporiti sono meglio di una confezione da sei cellofanata ed in offerta. Si ma buoni per giocare a tennis anche la stagione prossima : talmente veri che manco marcisocno.
    ho anche scoperto che a fare il giro dei “miei negozietti” non spendo di più del supermercato di nome, ci metto lo stesso tempo, dono e ricevo più sorrisi dagli esercenti e dai clienti stessi… e non mi incricco in una fila piena di carrelli di merci e di bambini impazienti figli di madri/padri incapaci di gestirli.
    Una umanità dalla quale spesso amo stare in disparte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: